Picnic con i bambini: consigli per pranzare all'aperto

La bella stagione, si sa, fa venire voglia di pranzi all’aperto, di scampagnate in collina, di picnic in montagna e passeggiate in riva al mare. L’aria è ancora frizzante ma il sole inizia a mostrarsi timidamente là in alto nel cielo, quasi a ricordarci che il bello arriva sempre, che di nuovo sentiremo il caldo sulla nostra pelle, che avremo sempre una buona ragione per guardare lassù in alto e sognare, per prenderci qualche ora di relax in questa seconda primavera di lockdown.

 

COME ORGANIZZARE UN PICNIC DIVERTENTE, ADATTO AI BAMBINI, SOSTENIBILE E RISPETTOSO DELL’AMBIENTE?

Ecco alcuni suggerimenti e consigli utili per rendere indimenticabile un picnic anche nel giardino di casa, sul terrazzo, o perché no, sul pavimento del soggiorno.

Per prima cosa ci servirà un cesto capiente o una bella borsa termica per sistemare piatti, posate, bicchieri, tovaglie e tovaglioli, contenitori con tutte le prelibatezze da mangiare. Non può mancare una vecchia coperta o un telo multiuso, da appoggiare sull’erba fresca.

Nei nostri pranzi all’aperto sull’erba non possono mancare, ad esempio, le MUSSOLINE: teli di cotone che misurano 120 x 120 che possono essere appoggiati sopra la coperta, per stendersi o per sistemarvi sopra le cose buone da mangiare. Con questa mussolina, ad esempio, sembra di essere subito al mare!!!!

Una volta appoggiato il telo a terra, è ora di apparecchiare: è sempre meglio preferire STOVIGLIE RIUTILIZZABILI, evitando le plastiche usa e getta. Vogliamo anche che la nostra tavola sull’erba sia bella, no? I piatti, le posate, i bicchieri e le ciotole del marchio americano MUSHIE sono il perfetto connubio tra semplicità, eleganza, comodità. I materiali ecologici di altissima qualità le rendono perfette per il nostro pic-nic ecologico!

Largo anche a BORRACCE E TERMOS per mantenere fresche le tue bevande. Belle, colorate e soprattutto ecologiche. Se trattate con cura, durano anni e non inquinano: avete viste le ultime arrivate di Liewood e Fresk? 

Con il doppio tappo: cannuccia e ghiera. Vi confesso che io le riempio anche con il caffè caldo quando so di andare in un posto dove non trovo il mio espresso preferito! MAI PIU’ SENZA!

 

COSA PREPARARE PER UN PICNIC CON I BAMBINI?

Quando si organizza un picnic con i bambini, è così divertente pensare a cosa di buono preparare da mettere nella cesta.

Le ricette per un ottimo pranzo all’aperto sono davvero infinite: torte salate, frittate o uova sode, pasta fredda o riso, verdure grigliate, sandwich e spiedini di frutta.

E se vogliamo che davvero la scampagnata sia ecologica, non è necessario utilizzare pellicole o carte di alluminio per avvolgere il nostro buon cibo.

Contenitori con il tappo ermetico saranno perfetti per trasportare le vostre leccornie ( in casa ne abbiamo certamente di svariate forme e misure). Se volete fare la porzione giusta per i vostri bambini, sono perfetti anche i CONTENITORI PORTAMERENDA di Liewood, in silicone.

I PORTAPAPPA termici di Liewood, sono perfetti per mantenere alla giusta temperatura la pappa dei più piccolini, o per mantenere fresca la frutta tagliata a pezzetti 

 

E CHE NON SIA LA SOLITA PAPPA!

 

RICETTA PER UN PICNIC CON I BAMBINI EQUILIBRATO

Grazie alla nostra carissima Dottoressa Giada Bellissimo, che ci ha gentilmente regalato una ricettina perfetta ed equilibrata per un pranzo alternativo dei nostri bambini.

 

CREMA DI CANNELLINI CON TROTA SALMONATA AL ROSMARINO

 

Questa ricetta è ideale per tutta la famiglia e per i piccoli a partire dai due anni circa.

La crema di cannellini si presta ad essere utilizzata in vari modi: da sola con olio e parmigiano, con polpa di pomodoro fresco, con broccoli o cozze/gamberi (quando l'età lo consente).

 

Noi di Pisoli ad esempio adoriamo la crema di cannellini spalmata sul pane Abbrustolito! Che Bontà!

 

In  questa versione prevede la trota salmonata, pesce d'acqua dolce dalle innumerevoli proprietà benefiche.

 

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

 

- 200 g fagioli cannellini secchi;

- 1 scalogno;

- 1 carota;

- 1 costa di sedano;

- 160 g di filetto di trota salmonata senza pelle;

- 2 rametti di rosmarino;

- 4 cucchiai di olio evo: q.b.

- sale q.b;

 

PROCEDIMENTO:

 

- Lavate i cannellini dopo averli tenuti a bagno in acqua fredda per una notte. Pelate la carota e lavatela insieme al sedano con le sue foglie, sbucciate lo scalogno e tritate tutto. Scolate i fagioli e metteteli in una pentola con le verdure e un rametto di rosmarino. Coprite con acqua fredda e fate cuocere a pentola coperta, a fuoco basso, per un'ora e un quarto circa.

 

- Salate la minestra solo a fine cottura, eliminate il rosmarino e frullate. Rimettete la crema sul fuoco diluendo con acqua calda fino a raggiungere la densità desiderata.

 

- Scaldate 2 cucchiai d'olio in una padella antiaderente con il rametto di rosmarino e rosolate la trota tagliata a striscioline. Togliete il pesce dalla padella e unite altri due cucchiai di olio scaldandoli per profumarli col rosmarino.

 

- Distribuite la crema di cannellini nei piatti e guarnite ogni porzione con qualche pezzetto di trota salmonata.

 

- Buon appetito!

 

COSA TI PUO' SERVIRE PER UN PICNIC CON I BAMBINI

Anche nel giardino o nel parchetto vicino a casa non possiamo non essere vestiti a modo! Indossare un bavaglino per la pappa, oltre che essere super bello, permette di non sporcare immediatamente la maglietta sotto. Per quello c’è tempo dopo, correndo  e rotolandosi nell’erba!

Abbiamo pensato ad un bel set che possono utilizzare i nostri bimbi per il loro picnic: uno zainetto indicato per bimbi da 1 a 3 anni, un bavaglio e un portapappa, ad un prezzo speciale di 49 € anziché 79 €. 

 

ATTENZIONE PERO’, CE NE SONO SOLO DUE PER TIPOLOGIA, DOVETE AFFRETTARVI!

E  ricordate però di fare attenzione: al momento di tornare a casa, porta con te i rifiuti e non lasciare nulla, per vivere appieno la natura, ma in punta di piedi, senza sporcarla e ad avendone cura.

 

A presto!

Monica

 

Lascia un commento