GUIDA AI REGALI DI NATALE PER BAMBINI 0-5 ANNI: EDUCATIVI E DIVERTENTI

A piccoli passi ci avviciniamo al periodo più magico dell’anno: nella nostra città, Mantova, festeggiamo prima la Santa Lucia e poi Babbo Natale.

I primi clienti, i più organizzati, hanno già iniziato a chiedere: “Dovrei fare un regalo per un bambino di…”e nel nostro bellissimo ruolo di Elfette di Babbo Natale, ci si illuminano gli occhi, perché regalare un bel gioco ad un bambino è sempre una faccenda molto emozionante!

 

MA COME SCEGLIERE IL REGALO GIUSTO? CHE SIA DIVERTENTE E PIACEVOLE, E ALLO STESSO TEMPO EDUCATIVO, UTILE E DI QUALITA’?

In questa MINI GUIDA troverete delle semplici indicazioni che possono aiutarvi a districarti nella vasta scelta dei giocattoli per bambini. La GUIDA è suddivisa per età del bambino poiché ad ogni età corrispondono certe competenze ed abilità.

 

GIOCHI PER BAMBINI 0-5 MESI

una mamma con un neonato in fascia

Andiamo, forse, un po’ controcorrente affermando che in questi primi mesi di vita del bambino, il gioco più bello che si possa fare è quello a contatto con il corpo di mamma e papà.

Sì: stretto nell’abbraccio amorevole dei suoi genitori, il bambino impara a riconoscere i volti, a rispondere alle smorfie, a sentire il battito del cuore, ad ascoltare la voce della mamma e del papà. 

Questa primissima forma di comunicazione è di assoluta importanza per lo sviluppo psico-fisico del neonato, ma è allo stesso tempo divertente e gratificante sia per il bebè che per l’adulto.

Se quindi ritenete che possa far piacere a quella famiglia, un regalo generalmente apprezzato è la FASCIA ELASTICA PORTABEBE’, che può essere utilizzata dalla nascita e per i primi mesi di vita del bebè; cuore a cuore il bimbo e il genitore iniziano a scoprire il mondo che li circonda. Qui la selezione delle migliori fasce elastiche scelte da Monica, Istruttrice Portare i Piccoli. 

 

GIOCHI SENSORIALI

porta chiavi di legno per bambini

Questa prima fase di coccole e abbracci è spesso accompagnata da attività definite SENSORIALI. I giochi sensoriali appunto, aiutano i bambini a stimolare i cinque sensi per meglio comprendere il mondo che giorno dopo giorno stanno iniziando ad esplorare.

E’ importante in questa prima fase di sviluppo che i semplici oggetti che proponiamo ai bambini siano di impeccabile qualità:  legno proveniente da foreste controllate, tessuti naturali, colori atossici, silicone alimentare sono alcune delle caratteristiche imprescindibili dei primi giochini.

Ad esempio un SONAGLIO IN LEGNO che il bambino piano piano impara ad afferrare, aiuta a sviluppare il tatto (e il legno materiale caldo per eccellenza è perfetto) e sviluppa le sue capacità motorie perché scuotendolo il bambino si divertirà a sentire il suono che emette. Le CHIAVI IN LEGNO sono un must-have per ogni famiglia  

Tra i giochi in legno più classici, oltre alle chiavi non possono mancare i SONAGLIO A RULLO e IL SONAGLIO IN LEGNO PLAN TOYS.  

 

DOUDOU

doudou a forma di coniglietto

Ampio spazio in questi primi mesi di vita ai giochi in stoffa definiti “comforter” o nanne o DOUDOU.

Questi sono oggetti transizionali a forma di animaletto che rappresentano per il piccolo una presenza rassicurante, prima della nanna o quando la mamma si deve assentare per qualche momento. Spesso al doudou gli si da un nome, lo si porta in vacanza, all’asilo, dai nonni. Importante che sia facilmente lavabile e di dimensioni tale da poterlo tenere in mano, di materiale preferibilmente biologico e in fibre naturali.  Questo di certo uno dei preferiti a Pisoli e Pannoli.

 

DENTARUOLI

gioco per la dentizione del neonato a forma di scimmietta

Un’altra utilissima e divertente idea regalo per questa prima fascia di età sono i DENTARUOLI, di ogni genere e tipo. I bimbi cominciano a sentire la necessita di mordicchiare, di mettere in bocca qualsiasi cosa per dare sollievo alle gengive che si stanno preparando all’arrivo dei primi dentini.

Naturalmente assoluta priorità alla qualità dei materiali. In bottega ad esempio, questa scimmietta sta spopolando e, vi assicuriamo, è diventata un’amica speciale per molti dei nostri bambini 

 

GIOCHI 6-12 MESI

tappeto porta giochi per bambini

I 6 mesi rappresentano una tappa importante nella crescita del bambino: se prima è stato soprattutto sdraiato prono o supino, ora invece ha faticosamente conquistato la posizione seduta, e da qui inizia ad esplorare il mondo circostante, strisciano prima e gattonando poi.

E’ questo il momento per iniziare ad organizzare la casa in modo tale che non ci siano grossi pericoli alla sua portata. Sarebbe utile avere uno spazio comodo e morbido dove il bimbo quando è sveglio possa svolgere in sicurezza le sue attività, una sorta di base dove potersi esprimere al meglio.

E’ sufficiente un bel tappeto morbido, con i suoi giochi morbidi e sensoriali a disposizione. I tappeti del marchio Play&go sono perfetti se abbiamo poi la necessità di richiudere tappeto e giochi insieme. Date un’occhiata qui ai TAPPETI.

Scoprirà che i sonaglietti che aveva iniziato a tenere in mano prima, se scossi in maniera più forte emetteranno un suono più intenso, scoprirà che coordinando le due mani insieme sarà più facile tenere bene i vari oggetti proposti. Scoprirà anche che il pollice non serve solo come coccola (!), ma ha anche l’importante funzione di aiutare a le altre dita ad afferrare gli oggetti.

Si inizierà a proporre al bambino qualche gioco di coordinazione mano-occhio, gioco che continuerà fino oltre i due anni di età: le TORRI IMPILABILI ad esempio, dove in un primo momento osserverà in maniera curiosa i vari anelli e successivamente imparerà ad infilarli nella maniera più corretta nello stelo. 

screenshot negozio pisoli e pannoli con esempi di giochi torre impilabili

Il GIOCO DEGLI INCASTRI: prima esplorerà a livello sensoriale le varie forme e solo successivamente capirà che ad ogni forma corrisponde un suo incastro. Qualche idea la puoi trovare qui:

A questa età indicativamente i bimbi si approcciano anche alle prime pappe. Sarà molto divertente osservare la loro espressione dopo i primi tentativi di assaggio: spesso è utile regalare alla famiglia il necessario per rendere il momento della pappa anche divertente.

Alla voce “mangio” di Pisoli e Pannoli.com troverete una selezione di accessori utili, colorati, ecologici e duraturi:

 

GIOCHI 1-2 ANNI

Eccoci arrivati in un attimo alla prima candelina! Se non ha ancora iniziato a camminare lo farà molto presto, sarà più indipendente dalla figura della mamma e esplorerà in maniera sempre più sicura lo spazio intorno a lui.

E proprio per questo sarà sempre più importante organizzargli un ambiente adatto, lasciandogli la possibilità di scegliere da solo giochi e attività da fare, scaffali e mobili bassi dove potrà scegliere e poi riporre oggetti, libri, giochi.

CHE COSA POSSIAMO REGALARE AD UN BAMBINO CHE HA APPENA COMPIUTO UN ANNO?

carrellino primi passi plann toys

Compagno ideale per il bambino che inizia a muovere i primi passi è certamente il CARRELLINO PRIMI PASSI, che lo aiuterà a mantenere il precario equilibrio della posizione eretta, ma anche a sistemare i suoi giochi nel vano contenitore anteriore per spostarli da un luogo all’altro. Quello che ci piace di più è questo di Plan Toys: che con i suoi 24 blocchetti in legno colorato dà la possibilità anche di sperimentare costruzioni e allenare la fantasia.

Non possono mancare in questa fase i GIOCHI TRAINABILI, solitamente animaletti in legno con una corda, che il bimbo inizia a tirare sin dalla precedente fase del gattonamento, ma che poi con la camminata vera e propria trova la sua massima meraviglia! vi sorprenderete a sorridere nel vedere il vostro bimbo che traina un cagnolino, una chiocciolina o addirittura un coccodrillo! 

Per i primissimi passi in luoghi asciutti un regalo sempre gettonatissimo sono le famosissime BABBUCCE DI BOBUX: pantofoline antiscivolo in pelle naturale, che proteggono i piedini dei vostri bambini lasciando la libertà di muoversi senza costrizioni. E sono una più bella dell’altra. A questo link le fantasie disponibili e come trovare la misura corretta per il piede del vostro bambino. 

 

E CON LE AUTOMOBILI QUANDO INIZIANO A GIOCARE? chiedono spesso i papà?

Dipende sempre da che tipo di automobili. A questa età ad esempio, devono avere una dimensione tale da poter essere afferrata con facilità dalle manine, non avere ruote o altri pezzi piccoli che si staccano e che potrebbero essere ingerite, devono comunque essere di ottima qualità perché spesso vengono portare alla bocca.

Le macchinine di Plan Toys sono simpatiche, colorate e in legno naturale ricavato da alberi che non producono più lattice, e i colori utilizzati sono atossici. 

macchinina rossa di legno plann toys

 

Oppure nei colori più tenui del marchio Little dutch:

macchina in legno per bambini little dutch

E per avere spazi ordinati ma con oggetti alla portata di manine tutti i contenitori della linea 3 sprouts, sono simpatici e colorati. Dai bauli, alle ceste, alle librerie stile montessoriano.

contenitore per giochi

 

GIOCHI 2-3 ANNI

I terrible two sono arrivati! I terribili due anni!

Ma non c’è da disperarsi: i bimbi iniziano in maniera preponderante a manifestare il loro carattere, saltano, corrono si arrampicano, si esprimono con potenza, si sfogano. Imitano gli adulti nelle espressioni e nei loro movimenti, hanno una padronanza maggiore di parole e linguaggio, iniziano a comprendere e a seguire semplici regole di gioco. Possono iniziare ad appassionarsi di puzzle, riconoscono filastrocche e canzoncine.

Il primi triciclo, la balance bike o il monopattino sono sempre un gradito traguardo.

Il triciclo dà stabilità e sicurezza, ma incoraggia anche all’autonomia e all’esplorazione. E’ importante che sia solido ma leggero, e accompagnerà nelle corse il bambino fino ai 4 anni circa. Se poi riusciamo a trovare un oggetto che faccia prima da triciclo e poi da monopattino direi che è quasi fatta. Data un’occhiata ai nostri Scoot & Ride, così da capire bene a che cosa facciamo riferimento.

screenshot della pagina del sito pisoli e pannoli con gli scooter per bambini

 

Chi invece rimane fedele al legno e allo stile vintage, la vespa di Little Dutch non può deludere.

vespa balance bike per bambini little dutch

 

E QUANDO SI COMINCIA A SEDERSI ATAVOLA PIU’ TRANQUILLI, MAGARI CON UN BEL GIOCO IN SCATOLA?

I bimbi cominciano a cogliere le prime semplici regole di giochi di società da fare, per ora, con mamma e papà. Cominciano a trovare la sistemazione a pezzi di puzzle, prima di dimensione grande e poi via via sempre più piccoli e numerosi. Questi cubotti ad esempio sono perfetti per iniziare: la dimensione del cubo e la semplicità della figura regala subito soddisfazioni. Nessuno vieta di impilare i cubotti come per formare una torre…e poi farla cadere tra la risate di tutti! 

cubotti impilabili che fanno anche un puzzle per bambini

E questa novità in casa Plan Toys ci sta piacendo un sacco: il puzzle animale, dove ogni animaletto deve trovare la sua   casetta nel tabellone. La grafica di questi animaletti è meravigliosa. 

Gli incastri diventano sempre più ingegnosi, pezzi più complicati e forme geometriche differenti, ma sia chiaro…non si chiede ancora nessun ragionamento matematico, solo fantasia, creatività e divertimento. 

forme geometriche incastri

 

GIOCHI 3- 5 ANNI

I nostri bambini sono diventati grandi. Iniziano la scuola dell’infanzia, sperimentano la socialità e la compagnia di altri bimbi, imparano le regole del vivere in una comunità più grande della famiglia. Alcuni prediligono giochi di manualità, altri di movimento, altri iniziano con il gioco “ facciamo finta di…?”

Il gioco di ruolo o simbolico è quando il bambino si immedesima in ruoli differenti. Il dottore, il meccanico, il cuoco, la parrucchiera. Forniti di attrezzi adeguati curano il raffreddore di mamma, aggiustano l’automobile di papà, cucinano una torta con la nonna.

Volete non fornirli di strumenti adeguati? Tutta la linea di Plan Toys è strepitosa: dal chirurgo, all’agente segreto, alla parrucchiera, al barbiere.

set chirurgo gioco per bambiniE il banco da lavoro? In un momento avrete tutti gli oggetti di casa sistemati a puntino.

banco da lavoro

 

E perché non imitare mamma e papà in cucina che preparano piatti deliziosi per tutti? Le cucine e tutti gli strumenti del cuoco provetto:

  1. set di formine da forno
  2. bilancia
  3. planetaria
  4. non possono mancare frutta e verdura, che fanno bene alla salute e all’umore. 
set giochi bambino cucina

 

Attraverso questi oggetti, questi simboli, il bambino rappresenta quello che immagina. Il gioco del dottore o del dentista ad esempio, serve per alleviare l’ansia delle visite dal pediatra elaborando in questo modo una situazione che incute paura.

Le prime azioni di gioco simbolico iniziano ben presto, già intorno ai 18 mesi circa ( quanti caffè abbiamo bevuto in tazzine meticolosamente preparate su vassoi improvvisati per giocare con il nostro bambino? con almeno 3 cucchiaini di zucchero!) e continuano almeno fino alla scuola primaria, quando si gioca al bar o alla commessa per imparare a contare i soldi e il resto da dare. Alcuni prediligono i travestimenti originali, basta una cravatta di papà o le scarpe col tacco di mamma e il divertimento è assicurato.

Ci auguriamo che questa Guida vi sia di ispirazione per i vostri regali di Natale, ma se avrete occasione di entrare in un negozio dedicato, vi accorgerete di quanta meraviglia si trova tra gli scaffali: forme, colori, materiali…non potrete non esserne attratti!

Dunque non vi resta che scegliere il gioco che riterrete più idoneo , impacchettarlo con carta e nastrini e vedrete il vostro bimbo avventurarsi in mondi meravigliosi.

 

BUONE FESTE A TUTTI VOI

Monica e Francesca di Pisoli e Pannoli.

 

 

 

Lascia un commento